Roma, Università La Sapienza - 06/12/2013
Giornata universitaria sulle materie prime
La politica europea per l’innovazione nelle materie prime ed il Piano Strategico di Attuazione.
Torna alla pagina precedente

Il 6 dicembre la Commissione Europea ha inaugurato la prima di una serie di Giornate universitarie sulle materie prime.
Queste giornate sono inquadrate nella cornice comunicativa del partenariato europeo per l’innovazione sulle materie prime il cui scopo è quello di promuovere la competitività settoriale, la crescita sostenibile e lo sviluppo attirando l’attenzione anche della società civile sull’enorme potenziale delle materie prime europee. L’obiettivo è quello di portare l’Europa all’avanguardia in questo settore, mitigando contemporaneamente l’eventuale impatto negativo del settore a livello ambientale e sociale.
L’importanza del tema delle materie prime a livello europeo è anche testimoniata dall’inserimento di questa tematica nel nuovo programma di finanziamento dell’Unione Europea nel settore della ricerca ed innovazione “Horizon 2020”.

Il fondamento della politica europea e della strategia sulle materie prime è il documento strategico adottato nel febbraio 2011 (COM-2011-25). Per conseguire gli obiettivi della strategia è stata istituita la partnership europea per l’innovazione nelle materie prime, European Innovation Partnership on Raw Materials, che ha prodotto un Piano Strategico di Attuazione (Strategic Implementation Plan) contenente priorità d’azione e obiettivi specifici quali nuovi concetti e tecnologie per l’esplorazione efficiente in termini di costi e capace di fornire informazioni di alta qualità, lo sviluppo di soluzioni per migliorarne il recupero ed il riciclo, la sostituzione con altri materiali.

Alla giornata universitaria sono interventi il vicepresidente della Commissione Europea e Commissario europeo per l'industria e l'imprenditoria (DG Entr) on. Antonio Tajani e, tra gli altri, il Sottosegretario di Stato allo Sviluppo Economico senatrice Simona Vicari e il Direttore Generale delle Risorse Minerarie ed Energetiche ing. Franco Terlizzese.

Programma
Dichiarazione on. Tajani
Comunicato stampa