Informazioni relative al mancato accredito del bonus idrocarburi di 140,25 euro e
sospensione temporanea dell'accreditamento del terzo bonus.

Torna alla pagina precedente

Si comunica a tutti i soggetti interessati che hanno segnalato il mancato accredito del secondo bonus di euro 140,25 e a tutti coloro che hanno diritto alla corresponsione del terzo bonus, ivi compresi coloro che hanno proposto per la prima volta la relativa domanda entro il 31 luglio 2013, che l’erogazione dei relativi contributi è stata temporaneamente sospesa a causa della preliminare necessità di provvedere agli adempimenti connessi alla nota Sentenza del Consiglio di Stato n. 4134 del 6 agosto 2013.
Tali adempimenti comportano l’emissione di un nuovo decreto interministeriale di attuazione dell’art. 45 della Legge 23 luglio 2009, n. 99, di un atto integrativo della Convenzione in essere con Poste Italiane S.p.A., nonché di un nuovo decreto interministeriale di riconoscimento delle somme spettanti a ciascuna Regione, dei quali questa Amministrazione sta già curando la predisposizione.
Con analogo comunicato verrà data notizia del momento in cui riprenderà l’attività di accreditamento del bonus idrocarburi sulle carte elettroniche già in possesso dei residenti lucani e su quelle che saranno entro qualche mese inoltrate a coloro che ne hanno fatto richiesta nel corso dell'anno 2013.