Comunicato Direttoriale 23 aprile 2018
Decreto Legislativo 25 novembre 1996, n. 625 articolo 19, comma 5-bis.
Quota energetica costo materia prima gas per l'anno 2017.
Torna alla pagina precedente
  Questo documento in formato pdf

DIREZIONE GENERALE PER LA SICUREZZA DELL’APPROVVIGIONAMENTO E LE INFRASTRUTTURE ENERGETICHE

Con la sentenza definitiva n. 290/2018, il Consiglio di Stato ha confermato l’utilizzo dell’indice QE - quota energetica del costo della materia prima del gas naturale - quale prezzo minimo di riferimento del gas da utilizzare ai fini del versamento delle royalties da parte delle società titolari di concessioni di coltivazione in relazione alle produzioni di idrocarburi gassosi ottenute dalle attività estrattive presenti sul territorio nazionale.
Pertanto, con riferimento all’anno 2017, si comunica ai produttori di gas naturale, che l’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente (ARERA - ex AEEGSI) ha comunicato a questo Ministero i valori trimestrali dell'indice QE (espressi in euro/GJ) calcolati a tale specifico fine ai sensi dell'articolo 19, comma 5-bis, del decreto legislativo 25 novembre 1996, n. 625, come di seguito dettagliati:

Gennaio-Marzo 20174,392953
Aprile-Giugno 20174,964827
Luglio-Settembre 20175,083664
Ottobre-Dicembre 2017  5,146934

I titolari delle concessioni di coltivazione utilizzeranno, quindi, quale valore unitario dell'aliquota, la media aritmetica dei valori trimestrali dell'indice QE sopra riportati, pari a 4,897095 euro/GJ.

Roma, 23 aprile 2018

Il Direttore generale: DIALUCE