Comunicato Ministeriale 24 febbraio 2010
Decreto Legislativo 25 novembre 1996, n. 625 articolo 19, comma 5-bis.
Indice QE 2009 - quota energetica costo materia prima gas per l'anno 2009.
Torna alla pagina precedente

DIPARTIMENTO PER L’ENERGIA
DIREZIONE GENERALE PER LE RISORSE MINERARIE ED ENERGETICHE

Ai fini dell'applicazione dell'articolo 19, comma 5-bis, del Decreto Legislativo 25 novembre 1996, n. 625, si rende noto che l’Autorità per l’energia elettrica e il gas – interpellata da questa Direzione Generale – ha comunicato che i valori dell'indice QE espressi in euro/GJ, calcolati per ciascun trimestre dell'anno 2009 ai sensi della deliberazione n. 79/07 del 29 marzo 2007 della stessa Autorità, sono i seguenti:

Gennaio-Marzo 20098,521000
Aprile-Giugno 20097,054000
Luglio-Settembre 20095,351000
Ottobre-Dicembre 2009  5,000636

Nel comunicare i dati sopra riportati, l'Autorità per l'energia elettrica e il gas ha fatto presente tuttavia che le modalità di aggiornamento dell'indice QE - quota energetica del costo materia prima del gas naturale - sono tuttora oggetto di contenzioso amministrativo.
Pertanto, per la corresponsione delle aliquote dovute per le produzioni di idrocarburi gassosi ottenute nell'anno 2009, i titolari delle concessioni di coltivazione potranno determinare il valore unitario dell'aliquota - da corrispondere ai sensi del citato articolo 19, comma 5-bis del decreto legislativo n. 625/1996 - con la media aritmetica dei valori trimestrali dell'indice QE sopra riportati, pari a 6,481659 euro/GJ.
La stessa Autorità per l'energia elettrica e il gas ha altresì confermato che sono ancora oggetto di contenzioso amministrativo i valori dell’indice QE comunicati per gli anni 2005, 2006, 2007 e 2008.
Viene fatta salva ogni futura variazione che, in esito ai richiamati contenziosi amministrativi, dovesse intervenire sul valore medio dell'indice QE per l'anno 2009 e sui valori medi dello stesso indice già comunicati per gli anni sopra indicati.

Roma, 24 febbraio 2010


Il Direttore generale: TERLIZZESE